Whistleblowing: Tubettificio Perfektüp adempie alla normativa

Il Whistleblowing è una procedura che permette a dipendenti, fornitori o clienti di un’azienda di segnalare, in modo confidenziale e protetto, eventuali comportamenti illeciti osservati durante lo svolgimento delle proprie attività lavorative. Il termine vuole richiamare volutamente il fischietto dell’arbitro o del poliziotto, vòlto ad attirare l’attenzione per ristabilire l’ordine. 

Spesso, infatti, chi viene a conoscenza di comportamenti scorretti è reticente a segnalarli, per paura di esporsi (talvolta, anche di subire ritorsioni). Questo inquina l’ambiente di lavoro e rappresenta un serio rischio per l’azienda stessa. Per questo è nato lo strumento del Whistleblowing, con la direttiva (UE) 2019/1937 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 ottobre 2019, che l’Italia ha adottato nel marzo 2023 con il Decreto Legislativo 10 marzo 2023, n. 24.

Perfektüp si è adeguata alla nuova normativa, inserendo nel sito web una pagina dedicata alle segnalazioni di Whistleblowing raggiungibile attraverso questo link, chiaramente visibile nella sezione footer di tutte le pagine che compongono il sito.

La segnalazione, tuttavia, non viene inviata direttamente attraverso i canali di Perfektüp, ma attraverso una piattaforma terza, accessibile dalla pagina indicata, che permette una trasmissione totalmente anonima grazie a strumenti di crittografia per garantire la riservatezza dell’identità del segnalante, del contenuto delle segnalazioni e della

relativa documentazione, anche in anonimato.

La segnalazione effettuata attraverso la piattaforma:

  • viene ricevuta dal Gestore esterno, individuato dalla società, dotatoa di autonomia e indipendenza;
  • permette il dialogo, anche in forma anonima, tra il segnalante e il gestore della segnalazione per richieste di chiarimenti, approfondimenti, integrazioni, senza la necessità di fornire contatti personali;
  • è utilizzabile da qualsiasi dispositivo digitale (pc, tablet, smartphone) sia dall’interno della società che al suo esterno. La tutela dell’anonimato è garantita in ogni caso.

Siamo lieti di aver integrato nei nostri processi interni questa nuova procedura, che costituisce un importante elemento di conformità e contribuisce significativamente alla creazione di un ambiente di lavoro sano e sereno. 

Vai alla pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto